Privacy Policy

“Il lancio dell’Agenda 2020 sarà per fine Settembre/inizio Ottobre”, ho sempre detto. Beh, direi che con i tempi ci siamo, non ho comunicato date sballate, siamo a fine Settembre e domani inizia Ottobre. In realtà i miei piani erano quelli di giocare d’anticipo e stupirvi prima del previsto, e sarebbe stato così se non fosse che.. sono ancora appesa ai tempi della burocrazia e devo aspettare un via libera che non dipende da me. Intanto continuo a ricevere messaggi, richieste di informazioni su questa Agenda che attendete con la stessa impazienza che ho anch’io nel potervene parlare.

“Ma per le altre agende non avevi avuto impedimenti simili?”, beh no. Perché sono cambiate un po’ di cose dagli anni scorsi, o anche solo dagli scorsi mesi. Stanno cambiando tante cose in realtà e ve ne parlerò quando sarà il momento, ma è anche per questo che ho aspettato a parlarvi della nuova Agenda, anche se avrei voluto dirvi già tutto da così tanto tempo..

Avrei potuto cominciare a mostrarvi pagine, dettagli, disegni, far vedere qualcosa, dire di più.. ma ho tenuto il piede sul freno, per evitare che i già tanti messaggi dal “Ma quando uscirà, ma quanto costerà, ma come sarà” diventassero troppi da gestire per me che sono una soltanto. A ogni domanda ricevuta ho sempre risposto: iscriviti alla mia newsletter. E non per evitare di dare informazioni, ma proprio perché nemmeno io ho ancora certe informazioni (vedi sopra, tempi della burocrazia ecc. ecc.)

Vi indirizzavo alla Newsletter perché non appena sarà tutto sbloccato, sarà il primo mezzo che utilizzerò per farvelo sapere: una mail con tutte le informazioni, le foto, i prezzi e tutto ciò che c’è da sapere. Prima di mettere tutto online o urlarlo sui social, ve lo dico così, quasi all’orecchio, come si fa con le cose importanti.

Domani è il 1 Ottobre e come ogni mese partirà la mia consueta email: stavolta avrò appuntamento con quasi mille persone e la cosa mi fa ballare lo stomaco perché tantissime iscrizioni sono proprio per lei, per questa tanto attesa Agenda 2020, e io un po’ me la sto facendo sotto. Vi piacerà ciò che ho realizzato? Non so se entro domani il commercialista mi chiamerà per dirmi “Laura, via libera”, lo spero tanto, per questo ho deciso che la newsletter partirà alle 21.00: mi prendo l’intera giornata sul sicuro, mal che vada avrò qualcosa in più da raccontarvi. Ma comunque andrà, sia che i permessi arrivino oppure no, domani in newsletter vi mostrerò le Agende 2020 per la prima volta.

Vedrete le foto, gli interni, il tema che ho scelto, conoscerete Theò che vi farà compagnia per tutto il prossimo anno. E vi spiegherò come faremo poi per i preordini, e speriamo bene!

Ci tenevo a raccontare qui tutto questo, anche per chiedervi a massima collaborazione per aiutarmi a gestire la mole di lavoro che arriverà da qui fino a fine anno. Come sempre farò in modo di scrivere e specificare ogni dettaglio, ogni informazione utile, ogni caratteristica delle agende, delle modalità di spedizione… A voi chiedo collaborazione in questo: nel leggere ogni didascalia, ogni voce riportata, la pagina termini e condizioni che nessuno legge mai ma è così importante.

Perché il 99% delle risposte a ciascuna domanda sulle Agende sarà in quei testi che scrivo ora per voi mentre attendo che la Camera di Commercio mi faccia squillare il telefono.

Per tutto ciò che non sarà riportato là arriverò io a rispondervi e magari integrare quelle pagine, se saranno informazioni utili per chiunque.

Vi ringrazio ora, e ancora, per la pazienza nella trepidante attesa, non sapete quanto mi abbia fatto bene leggere certi messaggi, di chi avrebbe scelto la mia Agenda anche ad occhi chiusi.

Vi ringrazio ora, di già, per questa piccola collaborazione che vi chiedo.

Probabilmente risponderò in ritardo ma farò di tutto per arrivare il prima possibile. Ci tengo che lo sappiate.

Intanto domani alle 21.00 io, l’Agenda LaughLau 2020 e Theò saremo puntuali.

Ci vediamo lì, e se ancora non hai fatto l’iscrizione clicca qui e rimedia subito.

A domani!