In my Sketchbook #2 – Il sogno della famiglia Miljian

Questo post non era previsto, e infatti va a inserirsi nella serie delle “Storie da Rebranding” (qui la prima parte e qui la seconda, se ve le foste perse). Ma effettivamente non potevo non dedicare una piccola parte del mio blog all’ultimissimo disegno che ho realizzato in questi giorni e concluso in nottata, dedicato a una famiglia super che ho “conosciuto” purtroppo solo da poche settimane, ma il cui profilo Instagram è diventato subito uno dei miei preferiti. Sto parlando della famiglia Miljian del blog LikeMiljian.

Lei fiorentina, lui parigino, con due splendidi bimbi Teo e Lia. Dopo aver vissuto un po’ a Firenze, un po’ a Parigi e poi di nuovo a Firenze, la scorsa settimana Miki e Julien hanno fatto le valigie, inscatolato ricordi e pezzi della vita fino a quel momenti, lasciato la loro casa e oggi salgono su un aereo. Biglietto di sola andata, destinazione: il mondo.

Partono per un’avventura pensata e preparata per quasi un anno intero, prima tappa Dubai, poi Bali e da lì solo il futuro e tutto ciò che arriverà.

Chissà quanti avranno detto e diranno “Beati loro, che fortuna” o “Sono pazzi!” e in un certo senso è vero: partire così, con un bimbo di due anni e mezzo e una che festeggerà il suo primo compleanno in viaggio, con qualche valigia e un cuore da riempire è una cosa da pazzi, è una cosa che si può fare solo se si è fortunati.

E non parlo di fortuna economica, quella ciascuno la può costruire a modo suo a piccoli pezzi, parlo di una fortuna più grande: quella di avere la giusta compagnia nel viaggio più grande che è la vita, avere la complicità di prendere decisioni folli col cuore colmo, avere la voglia di sognare nonostante tutto e di credere che in fondo tutto è possibile, se si comincia col volerlo.

“La vita è troppo bella per non fare ciò che ci rende felici”

È una frase che Miki ha scritto sotto l’ultima foto pre-partenza ed è stata la molla che ha fatto scattare l’ispirazione. Ho deciso di ritrarre la loro bella famiglia, la scintilla nei loro occhi e la gioia per questa avventura che comincia proprio oggi.

Ed è anche la frase che ho scelto come “guida” in questo mese di progetti folli da concludere, un sito da lanciare, prodotti da portare alla luce.. Fare tutto con quella felicità che è vera, perchè quando dici di sì a quelle spinte che senti nel cuore, quella felicità è pura vita.

Poco importa se fai l’una di notte per finire un disegno, perché quello è l’unico tempo che hai: il tempo speso per la felicità non conosce “presto” o “tardi”, è sempre.

E perciò grazie, famiglia Miljian, per avermi dato inconsapevolmente la spinta a vivere la mia felicità e per aver dato l’occasione a tanti di sognare insieme a voi il vostro sogno di felicità.

Buona avventura! ❤️

LaughLau

Condividi il post:

Lascia un commento

Privacy Policy